Bookshelf | Reports | Community | KDP Select

Home » Amazon KDP Support » Italian /Italiano » Domande generale

Thread: tradurre il libro in inglese, vale la pena?


Reply to this Thread Reply to this Thread Search Forum Search Forum Back to Thread List Back to Thread List

Permlink Replies: 8 - Pages: 1 - Last Post: Nov 3, 2017 1:28 AM Last Post By: Tony Locorriere
elena martignon

Posts: 112
Registered: 03/18/16
tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Aug 29, 2017 6:53 AM
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Salve a tutti, ho scritto un libro giallo che ha venduto circa 1800 copie dal giugno 2016 fino ad ora. Secondo voi vale la pena spendere per farlo tradurre in inglese per poterlo vendere anche in amazon.com? Qualcuno ha provato? Grazie e ciao a tutti
Elena
Luca De Antonis

Posts: 87
Registered: 06/15/17
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Aug 29, 2017 7:17 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Brava Elena, ottima domanda, e tematica molto interessante.
Dalle informazioni che avevo raccolto fino ad oggi, ho saputo quanto segue, ma sarei ben contento di sentire altre voci che confermino (o meglio smentiscano) i dati che ho raccolto.
Mi risulta che i traduttori richiedano da 16 a 20 euro a cartella e che una pagina editoriale contenga ca. 1800 caratteri (spazi inclusi). Se apri il tuo documento in word, vai in file\proprietà\statistiche, trovi il numero di caratteri del tuo documento. Dividi quel numero per 1800 e ricavi il numero di cartelle.
Bene, risulterà qualche migliaio di euro.
D'altra parte, devo dire che, nell'ambito dell'editoria tradizionale, i numeri che hai raggiunto in un anno sarebbero davvero ragguardevoli. Ti consiglierei di aspettare ancora un po', valutare l'impatto sul nostro territorio, e poi .... !
elena martignon

Posts: 112
Registered: 03/18/16
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Aug 29, 2017 8:49 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
ok... dal conto che mi dici di fare mi costerebbe 3500€... cavoli! Se questo è il costo direi che non conviene assolutamente....
considera che ho venduto così bene solo perchè il libro l'ho messo a 0,99 € di cui mi ritornano solo 0,28€.... guadagno decisamente di più quando lo leggeno con KU.
Sinceramente pensavo di chiedere ad una amica madrelingua che fa la prof.... per vedere quanto mi prende....
Ciao Elena
Luca De Antonis

Posts: 87
Registered: 06/15/17
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Aug 30, 2017 2:38 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Elena. Questo è ciò che mi risulta, ma spero tanto anch'io di essere smentito perchè i costi sono davvero proibitivi. E spero che arrivino offerte vantaggiose... ;-)
elena martignon

Posts: 112
Registered: 03/18/16
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Sep 6, 2017 1:53 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
ciao, stavo pensando tra me e me come poter pubblicizzare il mio libro in modo da avere maggiori vendite e cado sempre sul fatto che non ci sono soluzioni di markentig tramite amazon se il libro non è tradotto in inglese. Visti i costi proibitivi della traduzione, io chiedo: se lo traduco con i vari programmi che esistono in rete e poi lo faccio correggere da una madrelingua... si ottiene un buon risultato? Qualcuno ci ha provato?
Roberto

Posts: 25
Registered: 03/29/17
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Sep 7, 2017 12:16 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Elena,

posso raccontarti la mia esperienza. Mi é capitato di correggere brevi testi preparati con il,traduttore di Google (da italiano a inglese). Ti assicuro che ci vuole meno tempo a fare la traduzione dall'originale italiano che non a correggere le fantasiose interpretazioni del traduttore di Google. Si trattava di piccole cose, io non sarei in grado di tradurre o correggere un intero romanzo, ma penso che il problema sia lo stesso. Se vuoi divertirti prendi un capitolo di un romanzo scritto in inglese e fallo tradurre da Google in italiano. Poi mi saprai dire...

Invece mi sembra una buona idea quella dell'amica madrelingua. Insieme potreste fare un gran bel lavoro. Scusa per questo parere non richiesto, ma mi é venuto cosi'.

Ciao e buon lavoro!.

Roberto
elena martignon

Posts: 112
Registered: 03/18/16
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Sep 7, 2017 12:37 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Grazie mille Roberto, mi sei stato utile e mi hai fatto sicuramente risparmiare del tempo. Elena
kiki

Posts: 2
Registered: 11/07/12
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Oct 24, 2017 3:53 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Io l'ho fatto ed è valsa la pena. Io sono traduttrice, ho scritto in inglese e un'amica madrelingua lo ha corretto. Innanzitutto cerca sempre madrelingua, perchè io, che ho vissuto in America, ancora oggi vengo 'criticata' dai madrelingua per il mio inglese, che si sente non essere prima lingua. Io avevo, ho, molti amici in america che hanno comprato, ma cmq amazon ha il servizio di marketing efficientissimo, quindi, una volta tradotto, il libro può essere promosso da amazon. Gli indies nei paesi anglosassoni sono molto più considerati e per quel che riguarda la traduzione, se non puoi scrivere direttamente in inglese, cerca degli studenti madrelingua che invece che a parole vadano a pagina. Di solito un libro non richiede più di mille euro, se sono 200 ppgg circa. I madrelingua che studiano o vivono da noi sono tanti e credo sia la cosa migliore. L'interprete o il traduttore italiano fanno solo dall'inglese all'italiano, nei libri. Fidati.
Tony Locorriere

Posts: 2
Registered: 08/12/16
Re: tradurre il libro in inglese, vale la pena?
Posted: Nov 3, 2017 1:28 AM   in response to: elena martignon in response to: elena martignon
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
La traduzione coi servizi online non rispetterà mai le frasi "idiomatiche" e una correzione di bozza da madrelingua ti costerà comunque! Chiedere dei preventivi non fa mai male! Io personalmente ho risolto con Fiverr dove vi è una concorrenza paurosa tra italiani e "esteri" per tradurre in inglese. Pensa che richiedono 6$ per 1000 parole...il mio ne ha 20.000 ed ho pagato una sciocchezza..! Provaci. Tony Locorriere, self publisher, Amazon Bestseller
Legend
Helpful Answer
Correct Answer

Point your RSS reader here for a feed of the latest messages in all forums