Bookshelf | Reports | Community | KDP Select

Home » Amazon KDP Support » Italian /Italiano » Domande generale

Thread: Proposta Albatros


Reply to this Thread Reply to this Thread Search Forum Search Forum Back to Thread List Back to Thread List

Permlink Replies: 15 - Pages: 2 [ 1 2 | Next ] - Last Post: Oct 16, 2017 6:42 AM Last Post By: Roberto Threads: [ Previous | Next ]
Silvia Sbaffoni

Posts: 14
Registered: 08/29/17
Proposta Albatros
Posted: Oct 11, 2017 6:14 AM
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Salve mi ha appena chiamato una ragazza del gruppo albatros dicendo che la mia opera è stata selezionata per essere distribuita nelle librerie. Non so se va bene postare qui la mia domanda ma qualcuno ha avuto esperienze analoghe? Mi invieranno il contratto a brave ma é richiesto l'acquisto di un numero minimo di copie.
Accettare o non accettare?
Grazie a chi mi aiuterà
Lavinia

Posts: 73
Registered: 12/02/15
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 11, 2017 9:08 AM   in response to: Silvia Sbaffoni in response to: Silvia Sbaffoni
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Silvia,
forse potresti cercare l'editore in Internet, ci sono testimonianze di persone che hanno ricevuto la tua stessa proposta e magari ti possono aiutare a capire e a prendere una decisione. La mia opinione è che comunque, se devi acquistare tu le copie e se dovrai essere tu essenzialmente a farti promozione, Amazon è molto più economico... non ti fa un editing, e questo secondo me è molto importante, ma un editing puoi fartelo fare anche privatamente...
Buona serata! Lavinia
Silvia Sbaffoni

Posts: 14
Registered: 08/29/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 11, 2017 1:49 PM   in response to: Lavinia in response to: Lavinia
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Lavinia. Come hai detto tu ho cercato e i risconyri non sono affatto positivi. Mi è arrivata da poco la loro proposta ed è a dir poco assurda.
Ero gia propensa a non accettare perche io credo che se un editore crede nella mia opera non ha bisogmo che io compri delle copie. È lui che investe su di me.
Dopo aver letto il contratto ne sono assolutamente sicura.

Ps sto contijuando la lettura del tuo libro. Purtroppo non ho molto tempo spero di finire al piu ptrsto
Salui
Silvia
Luca De Antonis

Posts: 83
Registered: 06/15/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 12, 2017 12:52 AM   in response to: Silvia Sbaffoni in response to: Silvia Sbaffoni
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Silvia! Anche io ti sconsiglio vivamente di accettare tutte le proposte di questo genere. Rifacendomi a ciò che ti ha spiegato Lavinia, ti informo che la quasi totalità di queste cosiddette case editrici "con contributo" non effettuano nessun intervento di vero "editing", e non fanno nessuno sforzo per la promozione e la distribuzione del libro.
Affidarsi a queste società, che svolgono essenzialmente una funzione di tipografie a caro prezzo, è assolutamente controproducente per un autore. Ti posso elencare una serie di esperienze personali...
Meglio autopubblicare, con contratti che ti consentono di disporre del pieno possesso dei tuoi diritti, come è il caso di Amazon.
elena martignon

Posts: 107
Registered: 03/18/16
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 12, 2017 1:35 AM   in response to: Silvia Sbaffoni in response to: Silvia Sbaffoni
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Silvia, anche io ho avuto esperienze in questo senso. Ho spedito a moltissime case editrici serie e nella lunga attesa ho pensato di mandarlo anche a quelle che reputavo, come dice Luca, delle tipografie piuttosto care. Mi ha risposto albatros e il filo con contratti assurdi poi anche la curzio armando editore, pure lei proponeva un contributo da parte mia... ho rifiutato tutto per gli stessi motivi di Luca. Non so se ho fatto bene soprattutto per l'ultima proposta... volevano parlarne a Roma di persona... (sono di Venezia, la terrazza in cui ci incontriamo e la mia...)
buona giornata a tutti
Elena
Lavinia

Posts: 73
Registered: 12/02/15
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 12, 2017 1:42 AM   in response to: Luca De Antonis in response to: Luca De Antonis
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Silvia, ciao Luca! Sì, Silvia, potrei raccontarti anch'io...
Pensate che mi era venuto in mente tempo fa di creare io una piccola casa editrice, perché in Svizzera, dove risiedo, a differenza che in Italia per le imprese di qualunque genere la burocrazia è poca e la libertà, naturalmente nel rispetto delle leggi (che però non sono assolutamente soffocanti) è moltissima. In fondo basta avere, come dice Luca, una tipografia che ti stampa i libri, che prima vanno assolutamente sottoposti a un buon esame critico e anche a un impeccabile editing perché in questo i lettori non vanno assolutamente sottovalutati. E poi naturlamente tempo a disposizione...Per me allora fu solo una di quelle idee che vengono stando molto a lungo davanti al camino nelle serate invernali, quando il fuoco si comporta un po' come il pendolo dell'ipnotizzatore... e poi avevo troppo lavoro e una famiglia che reclamava il mio tempo. Voi ci avete mai pensato?
Lo dico così, mentre forse sono di nuovo un po' ipnotizzata dai colori e dal sole autunnali, che mi entrano prepotenti dalla finestra... però mi farebbe piacere sentire la vostra opinione...
Buona giornata a tutti, anche a Elena (ho visto dopo aver messo il post che avevi scritto anche tu)!

Edited by: Lavinia on Oct 12, 2017 1:43 AM
fulvio bertolino

Posts: 3
Registered: 10/12/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 12, 2017 3:39 AM   in response to: Silvia Sbaffoni in response to: Silvia Sbaffoni
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao a tutti, mi chiamo Fulvio. Scrivo da Ferrara dove ho appena pubblicato il mio primo e per ora unico libro intitolato " La Bassona nuda".
A differenza di altri utenti/scrittori ho parecchio tempo a disposizione (sono un musicista e non ho figli....), quindi sarei aperto a nuove idee e possibili collaborazioni. Essendo neofita sia come scrittore che come membro di questa Community, accetto volentieri consigli e scambi di idee da chi è più navigato...
Credo come ho potuto capire in questi primi giorni di iscrizione che l'aspetto più importante sia farsi conoscere, perchè una volta finiti gli amici ed i parenti tutto si arresta (o quasi..).
Vi invito dunque a leggere alcune pagine del mio libro, a postare commenti e sensazioni e sarò felice di contraccambiare.
Grazie a tutti!

Edited by: fulvio bertolino on Oct 12, 2017 5:15 AM
Silvia Sbaffoni

Posts: 14
Registered: 08/29/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 12, 2017 5:07 AM   in response to: Luca De Antonis in response to: Luca De Antonis
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Grazie Luca ho gia provveduto a declinare l’invito!!!!
Roberto

Posts: 17
Registered: 03/29/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 12, 2017 11:47 PM   in response to: Lavinia in response to: Lavinia
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Lavinia,
la tua idea di montare una piccola casa editrice mi ha fatto riaffiorare nostalgie che pensavo debellate. Parecchi anni fa mi é capitato di gestire una società di edizioni musicali. Editare una canzone o un brano classico puo' semrare tutt'altra cosa rispetto all'edizione di un romanzo, ma
Roberto

Posts: 17
Registered: 03/29/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 13, 2017 12:32 AM   in response to: Lavinia in response to: Lavinia
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Lavinia,
la tua idea di montare una piccola casa editrice mi ha fatto riaffiorare nostalgie che pensavo debellate. Parecchio tempo fa mi é capitato di gestire una società di edizioni musicali. Editare una canzone o un brano di musica classica potrebbe sembrare lontano anni luce dall'edizione di un romanzo o di un saggio. In realtà i problemi sono molto simili. Ti racconto in breve la mia esperienza. La casa editrice disponeva di un catalogo molto valido, inclusi alcuni pezzi da hit parade ed alcuni evergreen che per un editore sono ancora più importanti. Gli sforzi degli autori per promuovere i propri pezzi (cioé convincere qualche orchestrina da balera ad inserirli nel proprio repertorio del sabato sera) erano commoventi. Assomigliavano ai racconti veramente godibili che qualcuno ha postato nel tuo forum per leggersi reciprocamente per dimostrare quanto sia difficile promuoversi. E sono arrivato al punto cruciale: la promozione. Come ti dicevo la Casa editrice era valida e finanziariamente sana, ma con mezzi proporzionati alla propria dimensione relativamente piccola. Quando il mercato ha cominciato a globalizzarsi la proprietà ha subito compreso che non c'era più spazio ed ha venduto tutto ad uno dei colossi dell'editoria musicale. Io sono passato ad altro e di quella esperienza mi sono rimaste due cose. La prima: una grande nostalgia per un mestiere che ti appassiona ogni giorno. Quando ho letto della tua idea il cuore mi ha subito detto "si deve fare". La seconda: la convinzione che non ci sia alcuna possibilità se non si parte con un investimento cospicuo, molto cospicuo, capace di supportare una promozione multimediale. A meno che non si voglia chiedere soldi agli autori e vivacchiare, ma non credo proprio che questo fosse l'obiettivo. Quindi la ragione subito dopo ha zittito il cuore. E la ragione ha sempre ragione. Cio' non toglie che per un attimo la tua idea mi ha fatto sentire vent'anni meno e di questo ti ringrazio. Ah, dimenticavo: anch'io come autore (di romanzi in questo caso) ho una lunga serie di aneddoti sui contatti con gli editori. Se un giorno deciderete di fare un concorso per vedere chi ha subito di più vorrei partecipare anch'io. Ciao. Roberto
Luca De Antonis

Posts: 83
Registered: 06/15/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 13, 2017 1:20 AM   in response to: Roberto in response to: Roberto
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao a tutti! Roberto e Lavinia, i vostri messaggi hanno messo in moto anche a me una certa, antica sensazione: la voglia di mettere in piedi una piccola casa editrice! Pensate che, da buon ariete (in senso zodiacale e fisico), avevo già steso un catalogo delle possibili opere e persino un logo...
Come giustamente dice Roberto, la ragione poi ha prevalso sul cuore.
Ma ogni volta che si riapre il discorso su questo argomento, mi ritorna la voglia di fare...
Lavinia

Posts: 73
Registered: 12/02/15
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 13, 2017 3:59 AM   in response to: Luca De Antonis in response to: Luca De Antonis
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Roberto, ciao Luca!
Grazie per le vostre risposte, ieri sera pensavo già che mi stessero tutti deridendo un po' per le mie idee bislacche.... è vero che mi vengono sempre tantissime idee del genere e che poi mi entusiasmo per un lungo periodo prima di realizzare che erano appunto abbastanza bislacche (in tedesco esiste una parola in questo caso: "Schnappsidee", che significa: una di quelle idee che ti vengono se hai bevuto un po' troppo... a me vengono senza bere però...).
Potrei citarvi, visto che tutti e due adducete la vittoria della ragione sul cuore come motivo di abbandono dell'idea di formare una piccola casa editrice, molti casi nei quali il cuore invece ha avuto ragione sulla ragione, se mi permettete la ripetizione (o nei quali cuore e ragione hanno deciso di collaborare invece di farsi la guerra...), però naturalmente avete ragione (!) voi riguardo all'editoria, lo so bene.
Quello a cui io pensavo era una cosa molto più piccola, la mia fantasia era magari di trovare qualche persona come me, che scrive e ha libri da pubblicare e di unirsi in un gruppo, appunto, che stampa inizialmente solo i libri dei membri. Insomma avere un nome, un indirizzo e collaborare insieme dividendosi un po' i compiti, a seconda delle rispettive capacità (io non capisco nulla di tecnica, non so come si fa un marketing, ma sono abbastanza in grado di fare un editing, per esempio) e stampare e promuovere semplicemente i nostri libri insieme. Vedere Luca al festival con la sua invenzione mi ha fatto pensare che forse, con qualche buona idea, un po' di fantasia (e naturalmente anche tempo a disposizione dopo i rispettivi lavori, perché questo sarebbe un hobby più che altro) si potrebbe fare anche qualcosa di divertente per noi. Sempre anche con l'idea che essere da soli a scrivere e a confrontarsi con la realtà può essere molto pesante, può portare anche a rinunciare spesso a fare quello che alla fine, che ci guadagnamo oppure no, amiamo, e cioè appunto scrivere.
Io posso dire che da quando parlo con voi su questo forum mi sento anche più motivata a farlo, mentre prima, visto anche che guardo alla mia vita di scrittrice un po' come a quella di Mister Hyde, anche la mia ragione prendeva spesso il sopravvento sul cuore e invece di scrivere alla fine facevo un'altra cosa.
Be', vi ringrazio di nuovo per aver raccontato le vostre esperienze! Roberto, spero di poter leggere presto qualcosa di tuo. Vi auguro un bel pomeriggio di sole! Ciao, Lavinia
Roberto

Posts: 17
Registered: 03/29/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 13, 2017 11:17 PM   in response to: Lavinia in response to: Lavinia
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Lavinia, ciao Luca,
a mio parere l'idea di una cosa molto piccola, almeno all'inizio, basata sulla collaborazione reciproca come immaginato da Lavinia, é tutt'altro che bislacca. Per deformazione professionale ho provato a fare un microstudio di fattibilità economica, ma proprio due righe, tenendo conto di quanto raccontato da Luca in alcuni suoi interventi (per me sempre istruttivi) dove spiegava come era approdato ad Amazon dopo diverse esperienze. Ebbene, secondo me si potrebbe almeno pensarci. Purtroppo per il momento io ho un grosso problema di tempo e di logistica. Vivo a Bruxelles e viaggio spesso (non mi lamento, le lunghe ore in treno, aereo e aeroporti sono ottime per scrivere) e quindi non avrei la possibilità di contribuire seriamente. Sarà cosi' fino alla metà del prossimo anno, quando tornero' in Italia e saro' di nuove padrone di una parte del mio tempo. Se per allora il progetto di una piccola casa editrice sarà ancora in pista o magari in fase operativa mi piacerebbe poter partecipare.

Buon fine settimana!

Roberto
Lavinia

Posts: 73
Registered: 12/02/15
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 16, 2017 12:21 AM   in response to: Roberto in response to: Roberto
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Roberto, be', sono contenta che la cosa ti sembri possibile. Credo che questo sia un luogo nel quale si possa anche provare a rischiare qualche idea, non tutte devono essere realizzate ovviamente, ma se ne può parlare e poi magari nascono spunti per altre iniziative o semplicemente ci si sente un po' più attivi. Vedremo a che punto ci troveremo l'anno prossimo! O che cosa ancora ci sarà venuto in mente!
Una bella settimana a te e a tutti! Lavinia
Roberto

Posts: 17
Registered: 03/29/17
Re: Proposta Albatros
Posted: Oct 16, 2017 6:38 AM   in response to: Lavinia in response to: Lavinia
Click to report abuse...   Click to reply to this thread Reply
Ciao Lavinia. D'accordo su tutto il fronte! Teniamoci aggiornati sull'argomento man mano che spunta qualche idea.
Buona settimana anche a
Legend
Helpful Answer
Correct Answer

Point your RSS reader here for a feed of the latest messages in all forums