Italiano | Aiuto | Accedi

Valuta la tua esperienza tramite questa pagina


Felice

Soddisfatto

Insoddisfatto

Grazie! Il tuo feedback sarà tenuto in estrema considerazione.

In caso di problemi e richieste di assistenza, contattaci.

Argomenti della guida

Contattaci

Vuoi lasciare un feedback? Non riesci a trovare la risposta che cerchi nelle pagine di assistenza?

Contattaci

Caratteri del libro cartaceo

Qual è la dimensione carattere minima?

Per garantire che il testo del tuo libro sia leggibile, è richiesta una dimensione carattere minima pari a 7 punti.



Come devo scegliere un carattere?

Times New Roman e Arial sono popolari, ma ci sono altre opzioni. Scegli un carattere semplice e facilmente leggibile per i passaggi lunghi. Caratteri più elaborati possono essere efficaci per intestazioni e titoli dei capitoli, ma non per il corpo del testo.

Di seguito sono indicate alcune opzioni per il corpo del testo:

  • Centaur
  • Garamond
  • Hightower Text
  • Palatino Linotype
Fai delle prove per trovare il tipo di carattere più adatto al tuo libro cartaceo. Imposta alcune pagine di esempio nel carattere che hai selezionato. Quando vedi un'intera pagina con migliaia di caratteri, puoi renderti conto se il tipo di carattere corrisponde al tono e al contenuto del tuo libro.



Posso utilizzare i caratteri ho trovato online?

Non tutti i caratteri che trovi online andranno bene per il tuo libro. Ecco alcuni aspetti da considerare:

  • Caratteri che non si incorporano. Al momento di caricare i file del tuo libro, dovrai creare un PDF con i caratteri incorporati nel file. Il problema è che alcuni dei caratteri che scarichi dai siti di caratteri gratuiti non si incorporano a causa di restrizioni tecniche o legali. Per verificare se il carattere che hai scaricato si incorpora correttamente, applicalo su un capitolo o su qualche pagina. Quindi, cerca di creare un file PDF solo per quelle pagine. Puoi scoprire se i caratteri sono incorporati aprendo il file in Adobe Acrobat e controllando in File/Proprietà, nella scheda Font. Affinché il file funzioni, ogni carattere dell'elenco deve riportare la dicitura "Incorporato" o "Sottoinsieme incorporato".

  • Ottenere una licenza. Alcune persone pubblicano collegamenti a software di caratteri che non possiedono. Se scarichi un software di caratteri da un sito di terze parti, assicurati che il proprietario del sito abbia i diritti e che tu abbia acquistato la licenza appropriata. È tua responsabilità assicurarti che i tuoi contenuti non violino leggi, copyright, marchi, privacy, pubblicità o altri diritti. Il fatto che determinati contenuti siano disponibili gratuitamente non vuol dire che tu sia libero di utilizzarli nel tuo libro.

  • Caratteri di scarsa qualità. Alcuni caratteri sembrano validi in un contesto di esempio. Tuttavia, potrebbero causarti qualche problema quando cerchi di utilizzarli. I caratteri potrebbero essere:

    • Incompleti. I caratteri creati per una specifica funzione, ad esempio per il titolo di una campagna pubblicitaria, sono spesso incompleti. Potrebbero non avere tutti i glifi e i simboli dei caratteri standard oppure potrebbero non avere la versione corsiva dei caratteri con grazie.

    • Visualizzati male. In un contesto di esempio un determinato carattere potrebbe sembrare valido, ma quando inserisci il tuo file di testo di 100.000 parole nel layout, le pagine del libro potrebbero presentare alcune irregolarità nel carattere. Ad esempio, una "g" minuscola troppo elaborata potrebbe far sembrare la pagina "macchiata" o come se avesse piccole "bandiere" ovunque.

    • Disallineati. In un contesto di esempio, potresti non notare che il carattere non è posizionato correttamente sulla linea di base. Nel libro si noterebbe subito. Lo stesso vale per gli errori di "impostazione della larghezza", nei casi in cui la quantità di spazio occupata da ogni lettera non è stata calcolata correttamente. Ciò può comportare che alcune combinazioni di lettere occupino uno spazio eccessivo o troppo ridotto.


Come faccio a incorporare i caratteri?

Le nostre macchine da stampa richiedono informazioni su come rendere correttamente i caratteri utilizzati nel tuo file. Non sempre le informazioni sui caratteri sono incluse nei documenti per default. Ciò significa che potresti dover effettuare ulteriori passaggi per incorporare i caratteri nel momento in cui salvi il file. Ti consigliamo di incorporare sempre i caratteri all'interno del file per evitare sgradite sorprese in fase di stampa.

Di seguito sono riportate le istruzioni per incorporare i caratteri in Microsoft Word. Se utilizzi un programma diverso da Word, consulta la relativa documentazione per istruzioni su come incorporare i caratteri. In Word è disponibile un’opzione per salvare i caratteri utilizzati nel documento con il file. Questa opzione aumenta le dimensioni del file, ma garantirà che i caratteri, la spaziatura delle parole e le interruzioni appaiano correttamente.

Ecco come incorporare i caratteri:

  1. Nel menu File, fai clic su Opzioni.
  2. Seleziona Salva nel menu a sinistra.
  3. Seleziona la casella Incorpora caratteri nel file.
  4. Assicurati che le sottocaselle "Incorpora solo caratteri utilizzati nel documento" e "Non incorporare caratteri di sistema standard" non siano selezionate.
  5. Fai clic su OK.
Ulteriori informazioni su come incorporare i caratteri durante la creazione di file PDF.

Siamo spiacenti.
Il servizio o la funzionalità che si sta tentando di usare non è correntemente disponibile. Stiamo lavorando per risolvere il problema il più rapidamente possibile. Riprova più tardi.
La tua sessione è scaduta

Accedi di nuovo.

Accedi
Adobe Flash

Per visualizzare questa pagina è necessario Adobe Flash Player.

Se lo hai già installato, assicurati che sia aggiornato e attivo.

Sarica l'ultima versione di Adobe Flash Player
edit