Italiano | Aiuto | Accedi

Valuta la tua esperienza tramite questa pagina


Felice

Soddisfatto

Insoddisfatto

Grazie! Il tuo feedback sarà tenuto in estrema considerazione.

In caso di problemi e richieste di assistenza, contattaci.

Argomenti della guida

Contattaci

Vuoi lasciare un feedback? Non riesci a trovare la risposta che cerchi nelle pagine di assistenza?

Contattaci

Fatturazione campagna



Pagamenti per la pubblicità

Amazon ti addebita il numero di clic ricevuti dagli annunci e richiede il pagamento ogni volta che raggiungi il "limite di credito", ovvero un determinato importo di addebiti per clic ricevuti.

Ti verrà effettuato un addebito quando:

  • Raggiungi per la prima volta un importo pari a 1 USD di clic.
  • Accumuli clic aggiuntivi che raggiungono o superano il limite di credito. Inizialmente il limite di credito è di 50 USD e aumenta ogni volta che lo raggiungi ed effettui un pagamento. Da 50 USD aumenta a 150 USD, 200 USD, 350 USD e infine a 500 USD.
  • Hai un saldo da pagare per il mese precedente e non hai raggiunto il tuo limite di credito. Ti verrà effettuato l'addebito il terzo giorno di ogni mese.
Nota: Potresti ricevere più addebiti in un mese e vedere se superi il limite di credito prima della fine del mese. Se non superi il limite di credito, i costi ti verranno addebitati una sola volta al mese, la prima settimana del mese

Creiamo automaticamente una fattura ogni volta che ti addebitiamo il costo per i clic. Puoi nella sezione Fatturazione .



Metodi di pagamento per la pubblicità

Puoi pagare la pubblicità con una carta di credito o di debito.

Il costo totale della tariffa pubblicitaria relativo al periodo di fatturazione verrà addebitato sul metodo di pagamento selezionato. È possibile scegliere un solo metodo di pagamento per ciascun account. L'addebito avverrà nella valuta del marketplace in cui sono stati creati gli annunci pubblicitari.

Nota: L'aggiornamento del metodo di pagamento può richiedere fino a 72 ore. Se, dopo più tentativi, risulta impossibile effettuare l'addebito sul metodo di pagamento selezionato, all'account viene assegnato lo stato Pagamento non riuscito e le campagne vengono sospese. Leggi come .


Aggiornare il metodo di pagamento per la pubblicità

Se utilizzi una carta di credito per registrarti ai servizi pubblicitari, Amazon usa tale carta per il pagamento dei costi della pubblicità

Solo o un amministratore della console pubblicitaria può aggiornare il metodo di pagamento. Gli utenti invitati quali utenti secondari non possono aggiornare il metodo di pagamento.

Per aggiornare il metodo di pagamento:

  1. Vai a Fatturazione e pagamenti
  2. Fai clic su Impostazioni di pagamento
  3. Seleziona il metodo di pagamento che vuoi e inserisci i dati richiesti.
  4. Fai clic su Salva.
Nota: Se questa è la prima volta che crei un annuncio in un nuovo marketplace, assicurati che la stessa carta di credito sia disponibile come metodo di pagamento nel tuo account Amazon.com (Il mio account > Opzioni di pagamento).
Nota: Il nuovo metodo di pagamento sarà operativo in un'ora. Se stai aggiornando il metodo di pagamento a causa di un pagamento non riuscito nel tuo account, possono essere necessarie fino a 72 ore per abilitare di nuovo il tuo account. Rivedi come .


Mancato pagamento dei costi pubblicitari

Se ricevi una notifica di pagamento non riuscito, verifica che il metodo di pagamento scelto sia ancora valido.

Per verificare il metodo di pagamento:

  1. Vai a Fatturazione e pagamenti.
  2. Fai clic su Impostazioni di pagamento.

Quando stai risolvendo un pagamento non riuscito verifica se quelli successivi sono corretti. Tieni presente che potrebbero essere necessarie fino a 72 ore per elaborare e verificare i tuoi dati di pagamento. Al momento dell'elaborazione del pagamento, il tuo annuncio verrà riavviato automaticamente. Se la tua campagna ha già superato la data di fine impostata e hai aggiornato la tua carta di credito, puoi creare un nuovo annuncio.

    Carte di credito e di debito
  • La tua carta di credito è scaduta?
  • Hai inserito il numero della carta di credito in modo errato?
  • Il nome del titolare della carta che hai inserito corrisponde al nome del titolare della carta?
  • Hai segnalato la carta come smarrita o rubata o l'hai disattivata in qualche modo?
  • Hai controllato che siano presenti fondi sufficienti?
  • La società emittente ha cambiato il numero del conto della carta di credito?
  • La tua banca applica restrizioni per gli acquisti elettronici o via Internet?
  • L'addebito sulla tua carta può essere effettuato nella valuta del marketplace Amazon in cui hai registrato il tuo account pubblicitario?
  • Se questa è la prima volta che crei un annuncio in un nuovo marketplace, assicurati che la stessa carta di credito sia disponibile come metodo di pagamento nel tuo account Amazon.com (Il mio account > Opzioni di pagamento).
    Detrazione dai proventi delle vendite al dettaglio
  • Se hai scelto di detrarre le tariffe pubblicitarie dai ricavi delle vendite al dettaglio, controlla di disporre di un saldo sufficiente a coprire tutte le fatture non pagate.


Imposta sul valore aggiunto (IVA) sui servizi forniti elettronicamente (Electronically Supplied Services, ESS)

Quando nell'account non viene indicato un numero di partita IVA/GST, Amazon addebiterà l'aliquota standard di IVA/GST applicabile al paese di residenza o attività. Tale regola sarà applicata a tutte le campagne pubblicitarie Sponsored Products, Sponsored Brands e Sponsored Display su Amazon.com.

Ai sensi delle direttive dell'Unione Europea sull'IVA (IVA UE) e di normative simili in diversi paesi, Amazon ha l'obbligo di riscuotere l'imposta sulla fornitura di servizi remoti (ESS). L'imposta è applicabile alle spese pubblicitarie e viene addebitata agli inserzionisti che:

  • Non hanno fornito ad Amazon un numero di partita IVA/GST valido
  • Sono residenti in un paese ESS e
  • Fanno pubblicità su Amazon.com.

Nota: In alcuni paesi, Amazon potrebbe avere l'obbligo di riscuotere l'importo IVA/GST anche quando viene fornito un numero di partita IVA/GST.

Tutte le imposte addebitate sono riportate nella fattura pubblicitaria .

Se disponi di codice fiscale/partita IVA, registrali nel tuo account per essere certo di ricevere una fattura corretta per la pubblicità su Amazon negli Stati Uniti. Se non disponi dei tuoi dati fiscali e non sai come fare ad averli, rivolgiti al tuo consulente fiscale per informazioni pertinenti alla tua situazione specifica. In alcuni paesi ESS, è possibile registrarsi sul sito web dell'autorità fiscale.

Rimborsi fiscali

Amazon è tenuta a riscuotere l'importo IVA/GST per i servizi forniti elettronicamente in base alle informazioni contenute nel tuo account al momento della fatturazione e non può rimborsare tale importo senza un numero di partita IVA/GST valido e un certificato di registrazione o altra documentazione attestante che la registrazione era già stata effettuata nel periodo in questione.

Se ti è stata addebitata l'IVA e disponi di un numero di partita IVA/GST valido e di un certificato di registrazione per il periodo della fattura, contatta il team di supporto di Amazon Advertising per richiedere un rimborso.

Nota: Il trattamento delle richieste di rimborso delle imposte può richiedere fino a 30 giorni. Ti invieremo un aggiornamento quando la tua richiesta sarà stata trattata, indicando la data presunta in cui riceverai il rimborso sul tuo account se la tua richiesta verrà approvata.



Registrazione dei dati fiscali

Le aliquote fiscali vengono calcolate in base all'imposta, all'indirizzo di fatturazione e ad altre informazioni presenti nel tuo account al momento dell'emissione di una fattura. Per far sì che venga applicata l'imposta corretta al tuo account, inserisci o aggiorna i dati fiscali.

Per registrare i tuoi dati fiscali:
  1. Vai a Fatturazione e Pagamenti e seleziona la scheda Impostazioni pagamento.
  2. Nella sezione Dettagli account inserisci il tuo numero di registrazione dell'imposta sul valore aggiunto (IVA)/imposta sui beni e servizi (GST).
Nota: Assicurati che il paese associato al tuo numero di partita IVA/GST corrisponda al paese dell'indirizzo di residenza o attività.

Le imposte sono riportate nella riga Imposte nella sezione di riepilogo in fondo alla fattura.



Paesi ESS

Questi paesi addebitano la tassa sui servizi forniti elettronicamente (Electronically Supplied Services, ESS).

Se risiedi, o la tua attività si trova, in uno di questi paesi e disponi di un numero di partita IVA, registralo nel tuo account per agevolare l'emissione di fatture corrette.

Australia Germania Polonia
Austria Grecia Portogallo
Bielorussia Ungheria Romania
Belgio Irlanda Russia
Bulgaria Italia Slovacchia
Croazia Lettonia Slovenia
Cipro Lituania Spagna
Cechia Lussemburgo Svezia
Danimarca Malta Svizzera
Estonia Olanda Regno Unito
Finlandia Nuova Zelanda

Francia Norvegia



Did this page answer your question? Yes | No

The survey is hosted by Qualtrics, so you'll visit their site to fill it out.


Si è verificato un errore imprevisto. Riprova più tardi.
La tua sessione è scaduta

Accedi per continuare

Accedi
edit